Mauritania, Al Qaeda libera l'ostaggio francese

1' di lettura

Pierre Camatte era stato rapito quasi tre mesi fa. Nelle mani dei rapitori restano ora tre spagnoli e l'italiano Sergio Cicala con la moglie

Al Qaeda nel Maghreb Islamico ha liberato l'ostaggio francese Pierre Camatte, che era stato catturato dagli estremisti quasi tre mesi fa in Mauritania. Lo ha riferito uno dei negoziatori maliani che stanno lavorando alla trattativa. Nelle mani del ramo maghrebino di al Qaeda rimangono adesso i tre cooperanti spagnoli  Alicia Gamez, Roque Pascal e Albert Villalta, e l'italiano Sergio Cicala con la moglie Philomene Kabore.

GUARDA ANCHE:

Individuati i rapiti italiani in Mauritania

Rapimento in Mauritania, ultimatum di Al-Qaeda per Cicala
Rapiti in Mauritania, nuova rivendicazione di Al Qaeda
Frattini: "Con i terroristi non si tratta
Al Qaeda, con un messaggio audio, rivendica il rapimento

Frattini: il silenzio stampa è la soluzione migliore
Il riserbo dei familiari di Sergio Cicala
Italiani rapiti in Mauritania, l'appello della figlia

Leggi tutto
Prossimo articolo