Madeira, sale il numero delle vittime

1' di lettura

L'ambasciatore italiano conferma che non ci sono italiani coinvolti. Guarda i video amatoriali che testimoniano la tragedia e le foto dell'alluvione.

Qui sopra il video amatoriale girato a Madeira nel giorno dell'inondazione.

Clicca qui per i video da YouTube da Madeira.

I soccorritori portoghesi stanno usando i bulldozer per cercare altri corpi sotto i detriti e il fango lasciati dai torrenti d'acqua provocati da violente piogge sull'isola portoghese di Madeira, che hanno già provocato la morte di almeno 40 persone. Le autorità hanno inviato altre squadre di soccorritori e il genio militare sull'isola, destinazione turistica a circa 1.000 km a sudovest di Lisbona, dove allagamenti e smottamenti hanno abbattuto alberi, spazzato via ponti, bloccato strade con detriti e fango.

Pedro Barbosa, numero due della Protezione civile regionale, ha detto a Reuters che un villaggio, Curral das Freiras, è ancora isolato e può essere contattato solo via radio. "Sappiamo che ci sono delle vittime lì, non molte, ma sapremo i dettagli quando i soccorsi raggiungeranno il villaggio nella tarda giornata", ha detto Barbosa. Franscisco Ramos, segretario regionale per gli Affari sociali, ha detto ai giornalisti che le vittime confermate a Madeira sono 40. "Speriamo che questo numero non salga, ma probabilmente saranno di più", ha detto. "Continueremo a cercare corpi, stiamo aspettando squadre dal continente".

Barbosa ha detto che i feriti sono circa 120, e 300 persone hanno trascorso la notte in alloggi di emergenza. Alberto Joao Jardim, leader del governo regionale, ha detto che non ci sono stati "incidenti seri" nel settore turistico sull'isola. Molti dei turisti presenti a Madeira, dove la scorsa settimana si sono svolte le popolari parate per il Carnevale, sono britannici in vacanza durante la chiusura delle scuole. Il primo ministro portoghese Jose Socrates si è recato sul posto ieri sera, promettendo "tutto l'aiuto" necessario in "questa grave situazione". Un aereo militare è atteso per la serata a Funchal con squadre di soccorso, compresi sommozzatori. Anche una fregata della marina si sta dirigendo verso l'isola per aiutare le ricerche.


La testimonianza dell'ambasciatore italiano in Portogallo:

Leggi tutto