Nucleare Iran, pressioni dalla Russia: sanzioni più vicine

1' di lettura

L’Aiea ha pubblicato un dossier in cui accusa Teheran di costruire un ordigno nucleare. Mosca chiede più collaborazione al regime degli Ayatollah, pena nuove sanzioni economiche

Potrebbe essere ad una svolta il pressing della diplomazia internazionale sul dossier nucleare iraniano. Dopo la pubblicazione del rapporto dell'Aiea (Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica) secondo cui Teheran starebbe cercando di costruire un ordigno nucleare, anche la Russia si unisce a quanti chiedono maggiore collaborazione dal regime degli ayatollah, pena nuove sanzioni.

Guarda anche:
Il solito Ahmadinejad, tra aperture e minacce all’Occidente
Clinton: "Iran va verso una dittatura militare"
Nucleare Iran, Clinton: non aspetteremo all'infinito
Iran: Possiamo, ma non arricchiremo l'uranio all'80%
Scontri a Teheran, la testimonianza di uno studente iraniano
Iran, torna la rivoluzione verde 

Leggi tutto