Sarkozy ad Haiti: 270 milioni di aiuti in due anni

1' di lettura

Il presidente francese sull'isola devastata dal terremoto: "La Francia resterà al fianco degli haitiani. La nostra presenza qui non ha lasciato solo buoni ricordi. Vi aiuteremo a rialzarvi"

VAI ALLO SPECIALE

L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA TRAGEDIA


TESTIMONIANZE DALL'INFERNO
. Ascolta le voci dei sopravvissuti

Il presidente francese Nicolas Sarkozy a Port-au-Prince. E' stato accolto dal presidente Renè Preval, che poco prima del suo arrivo ha salutato la "prima visita di un presidente francese a Haiti". Sarkozy è rimasto quasi quattro ore a Port-au-Prince. "Sono venuto a dire agli haitiani che la Francia resterà saldamente al loro fianco per aiutarli a rialzarsi e ad aprire una nuova pagina felice della loro storia", ha detto.

Il presidente francese ha poi annunciato che la Francia concederà ad Haiti aiuti per un totale di 326 milioni di euro. Il presidente ha rimarcato come sia necessario non "voltare le spalle al passato, ad una storia comune ricca ma anche dolorosa"."Non ci nascondiamo la verita', la nostra presenza qui non ha lasciato solo buoni ricordi".

Leggi tutto