India, bomba in un ristorante. Morti e feriti

Foto: Ap/La presse
1' di lettura

L'esplosione è avvenuta nella German Bakery di Pune, nell'ovest del Paese. Il locale era pieno di turisti e stranieri. E' il più grave attentato dal novembre del 2008, quando a Mumbai morirono 166 persone

Almeno nove persone sono morte in India nell'esplosione di una bomba in un popolare ristorante di Pune, nell'ovest del Paese. Lo ha detto un dirigente di polizia.
"E' stata l'esplosione di una bomba", ha detto ai giornalisti Rajenda Sonawane. "Sembra che l'ordigno fosse contenuto in una borsa abbandonata". L'esplosione è avvenuta mentre il locale, la "German Bakery" (il Panificio Tedesco), era gremito di turisti e stranieri. La polizia ha riferito che ci sono 33 feriti. Tre o quattro di loro sono stranieri, dicono le autorità. Secondo una tv locale, tre stranieri sarebbero morti. Il locale sorge nei pressi di un centro ebraico. Quello di oggi è il più grave attentato dal novembre del 2008, quando una serie di attacchi da parte di militanti islamici a Mumbai provocarono la morte di 166 persone.

Guarda anche:
Le foto dell'attentato a Mumbai

Leggi tutto
Prossimo articolo