Bill Clinton: “Tornerò a fare tutto. E’ un miracolo"

1' di lettura

A meno di 24 ore dall’intervento al cuore parla l’ex presidente degli Stati Uniti. Sorridente e apparentemente in forma confessa: “Sto bene. Oggi ho fatto anche un paio di chilometri sul tapis roulant”

“Mi sento benissimo, i dottori hanno fatto un gran lavoro. Oggi ho fatto anche un paio di chilometri sul tapis roulant”. Meno di 24 ore dopo avere subito un intervento al cuore, l'ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ha scambiato qualche battuta con i giornalisti, nei pressi della sua villa di Chappaqua, a nord della città di New York, dove sta riposando. “Mi hanno detto che potrò tornare a fare tutto e questo è un miracolo” ha sottolineato. Sorridente e apparentemente in forma, Clinton ha detto che i piccoli dolori sono iniziati quattro giorni fa e ha voluto fare immediati controlli. Quindi è stata decisa la piccola operazione. “Durante l'intervento - ha aggiunto l'ex inquilino della Casa Bianca - non ho mai avuto paura”. I medici gli hanno spiegato che il cuore è esattamente nelle stesse condizioni rispetto a 5 anni fa, quando ha subito un quadruplo bypass coronarico.

Guarda anche
:
Bill Clinton dimesso dall'ospedale

Leggi tutto