Iran, il regime spara sulla folla “verde”

1' di lettura

In occasione delle celebrazioni per il 31esimo anniversario della rivoluzione, l’opposizione è tornata in piazza per manifestare contro il regime. Scontri con la polizia si sono svolti nella capitale e in altre città. I bloger: tre morti

Alta tensione in Iran in occasione del 31mo anniversario della rivoluzione islamica. Scontri tra manifestanti riformisti e forze di sicurezza si sono registrati sin dalle prime ore del mattino di ieri in diverse piazze di Teheran e, secondo quanto riferiscono i blogger iraniani su “Twitter”, il bilancio sarebbe di almeno tre morti: due a Teheran e uno a Shiraz, nell'Iran centrale. Prende sempre più consistenza la notizia della morte di Leila Zarei, 27 anni, che sarebbe stata colpita da una pallottola nei pressi di piazza Vali Asr, a Teheran, mentre ci sono notizie di un'altra persona, non ancora identificata, che sarebbe stata uccisa sempre nella capitale, a piazza Shahrak Gharb.

GUARDA ANCHE:

Iran: Possiamo, ma non arricchiremo l'uranio all'80%
Scontri a Teheran, la testimonianza di uno studente iraniano
Iran, torna la rivoluzione verde
Iran, l'opposizione in piaxxa anche a Roma

Leggi tutto