Iraq, ancora un attentato contro gli sciiti

1' di lettura

Una bomba è esplosa contro un gruppo di pellegrini alle porte della città santa di Kerbala. Il bilancio è di almeno 20 morti e 113 feriti

E' di 20 morti e 113 feriti il bilancio dell'attentato dinamitardo compiuto stamani a est di Kerbala, citta' santa sciita. All'ospedale al Husseini sono stati portati 10 corpi senza vita e altrettanti sono giunti al centro clinico femminile al Nisaaya. Nei due ospedali sono arrivati nelle ultime ore rispettivamente 50 e 63 feriti. L'ordigno sembra fosse stato nascosto in una motocicletta ed e' stato fatto detonare di fronte alla sede del locale istituto tecnico.

Leggi anche:
"Diario per mio figlio", lettere di un soldato morto in Iraq
Iraq, uomo con Burqa fa strage di sciiti
Tutte le notizie sull'Iraq

Leggi tutto