Bin Laden attacca Usa su cambiamenti climatici

1' di lettura

Trasmesso dalla tv araba "al-Jazeera" un nuovo messaggio audio attribuito al leader di al-Qaeda, in cui si attribuiscono agli Stati uniti gli sconvolgimenti dell'ecosistema. Proposto, come contromisura, il boicottaggio del dollaro

Un nuovo messaggio audio attribuito al leader di al-Qaeda, Osama Bin Laden, è stato trasmesso dalla tv araba "al-Jazeera". Dopo quello diffuso domenica 24 gennaio, nel quale il terrorista saudita aveva rivendicato il fallito attentato a bordo del volo Amsterdam-Detroit, il nuovo messaggio ha attaccato questa volta i paesi industrializzati sui cambiamenti climatici, addebitando, soprattutto, agli Usa la reponsabilità per la loro politica. Il leader di al-Qaeda, inoltre, ha proposto di boicottare i prodotti americani per affrontare la crisi economica mondiale.

GUARDA ANCHE:

La risposta della Casa Bianca "Non gli daremo tregua"
Bin Laden rivendica l'attentato al volo Delta

Leggi tutto