Sarah Palin: americani non vogliono riforma sanitaria

1' di lettura

L'ex candita repubblicana alla Vicepresidenza commenta il discorso di Obama sullo stato dell'Unione: no ad uno stato che occupa un sesto dell'economia

E' arrivato subito il commento al discorso di Barack Obama sullo stato dell'Unione dell'ex candita repubblicana alla Vicepresidenza Sarah Palin. "Al Presidente non è ancora chiaro ha detto che gli americani non vogliono la sua riforma sanitaria". L'ex governatrice dell'Alaska, nel suo intervento su Fox News Usa, si è detta fermamante contraria alla riforma sanitaria approvata, in maniera non definitiva, dal Congresso e dal Senato. "Gli americani non vogliono uno stato che occupi un sesto dell'economia" ha concluso la Palin.

Leggi anche:
Obama: un anno duro, ma io non mollo
Riforma Sanità, il Senato fa un regalo a Obama
Se il presidente fosse McCain
Sarah Palin: cosa farei se fossi Obama
Le memorie di Sarah Palin superano Dan Brown
Sarah Palin lascia l'Alaska e pensa alla Casa Bianca

Leggi tutto