I soldati Unifil a caccia di mine

1' di lettura

Migliaia di mine e cluster bombs sono state lanciate in Libano da Israele durante la guerra del 2006. A bonificare i terreni minati ci sta pensando ora Unifil

Italiani alla caccia di un incubo insidioso, di fatto invisibile ma sempre pronto a colpire. Sono le "cluster bomb". E a bonificare i terreni minati ci sta pensando ora la missione Onu denominata Unifil. Un compito delicato e rischioso che spetta agli specialisti del Genio dell'Esercito incaricati di bonificare l'area meridionale del Libano, compresa tra il fiume Litani e la "Blue line" al confine israeliano, da tutti gli ordigni lanciati dagli aerei o disseminati sul terreno nell'estate calda del 2006, all'epoca del conflitto tra Israele ed Hezbollah.

Leggi tutto
Prossimo articolo