Haiti, Fidel Castro: i marines occupano l'isola

1' di lettura

L'ex presidente cubano torna ad attaccare gli Stati Uniti. "Non fanno che peggiorare la situazione. L'Onu tace"

VAI ALLO SPECIALE

L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA TRAGEDIA


TESTIMONIANZE DALL'INFERNO
. Ascolta le voci dei sopravvissuti

Fidel Castro ha criticato il dispiegamento di migliaia di soldati Usa ad Haiti dopo il terremoto, deplorando il silenzio dell'Onu. Per Castro si tratta dell'occupazione americana di Haiti, che a suo parere non fa che complicare ancora di più la situazione. Nel pieno della tragedia haitiana nessuno sa come e perchè - afferma l'ex presidente cubano, 83 anni, in un messaggio sul sito internet Cubadebate.cu.- migliaia di soldati americani hanno occupato il territorio di Haiti.

Guarda anche:
Scontri per il cibo, i caschi blu usano i lacrimogeni
Haiti, interrotte le ricerche e scatta l'allarme minori
Haiti, il governo italiano verso corsia preferenziale adozioni
Haiti, l'isola dei bimbi schiavi
Haiti, Bertolaso: manca coordinamento negli aiuti

Leggi tutto