Tornado in California: 800 persone evacuate

1' di lettura

Strade allagate, tetti scoperchiati, alberi caduti, interrotta l’elettricità. Le precipitazioni e il forte vento che da domenica interessano la zona di Los Angeles e San Francisco stanno causando ingenti danni

Una tempesta di proporzioni superiori alla media, con pioggia, tornado e venti fortissimi, ha provocato danni nella zona di Los Angeles, in California, portando le autorità ad ordinare l'evacuazione di circa ottocento abitazioni. La tempesta, che dura ormai da tre giorni, ha scoperchiato i tetti di alcune case, ha causato l'interruzione di energia elettrica per almeno 45 mila abitazioni e ha indotto le autorità a chiudere al traffico numerose strade. Lunedì scorso, a causa del maltempo, un ragazzo di 21 anni era rimasto ucciso dopo essere stato travolto da un albero sradicato da un tornado. Da lunedì un'altra persona è stata data per dispersa.

Leggi tutto