Haiti, due neonate estratte dalle macerie

1' di lettura

Salvati almeno cinque bambini e tre donne. Nuova scossa di magnitudo 6.1. Saccheggi e risse per il cibo. Arrivata una nave ospedale Usa per i feriti più gravi

VAI ALLO SPECIALE

L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA TRAGEDIA


TESTIMONIANZE DALL'INFERNO
. Ascolta le voci dei sopravvissuti

A otto giorni dal terremoto, c'è ancora spazio per i miracoli ad haiti. Otto le persone estratte vive nelle ultime 24 ore Ultimi in ordine di tempo cinque bambini (di cui due neonati) e una ragazza di 26 anni. In precedenza un uomo era stato tirato fuori da sotto il Caribbean Market e una donna anziana dalle macerie della cattedrale di Port-au-Prince. L'ultimo ritrovamento Una bambina di 5-6 mesi estratta viva e portata all'ospedale italiano da alcuni haitiani. La bambina sta bene. La più piccola ad essere salvata è stata Elisabeth di neanche 20 giorni.

Guarda anche:
Haiti, la terra trema ancora: nuova scossa di magnitudo 6.1
Nuova scossa di terremoto ad Haiti
Nel paese caraibico si combatte per il cibo
Quattro persone estratte vive
Berlusconi invia Bertolaso sul luogo del terremoto
Il video amatoriale girato in un orfanotrofio
Ad haiti sbarcano i marines. E gli aiuti arrivano dal cielo
Morto il funzionario dell'Onu Guido Galli
Rientrano a Roma i primi 13 italiani

Terremoto Haiti, i video amatoriali finiscono in rete
Facebook si trasforma in una bacheca d'emergenza

Leggi tutto