Haiti, sbarcano i marines. E gli aiuti arrivano dal cielo

1' di lettura

Le immagini dei Marines che "occupano" i giardini del palazzo presidenziale per allestire un campo profughi e degli aerei dell'Air Force che lanciano gli aiuti dall'alto nelle zone che non sono raggiungibile via terra. GUARDA IL VIDEO

VAI ALLO SPECIALE

L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA TRAGEDIA


TESTIMONIANZE DALL'INFERNO
. Ascolta le voci dei sopravvissuti

SKY TG24 ha trasmesso le immagini di elicotteri militari americani che atterrano nell'area circostante il palazzo presidenziale - in parte crollato in seguito al terremoto - e soldati in tenuta da combattimento che cominciano a scendere e a prendere posizione. Finora sembra essere questa la maggiore operazione per stabilire un campo da cui portare i soccorsi alla popolazione. Proprio questa mattina erano stati distribuiti viveri, medicinali, vestiti e generi di prima necessità lanciati da un C-130 statunitense e letteralmente paracadutati sulle aree non raggiungibili via terra. TUTTI I VIDEO SU HAITI



Guarda anche:
Haiti, una corsa contro il tempo: due persone estratte vive
Haiti, polizia apre il fuoco contro i saccheggiatori. Un morto
Haiti, rientrati a Roma i primi 13 italiani
Terremoto Haiti, il dramma dei piccoli orfani
Storie a lieto fine dall'inferno haitiano
Terremoto Haiti, i video amatoriali finiscono in rete
Facebook si trasforma in una bacheca d'emergenza

Leggi tutto