Haiti, le immagini del salvataggio di due haitiani

1' di lettura

Sono rimasti sepolti per 126 ore sotto le macerie del Caribbean Market, lo stesso dove stava lavorando l'italiano Antonio Sperduto al momento del terremoto del 12 gennaio. I soccorritori: abbiamo lavorato 26 ore, ma alla fine ce l'abbiamo fatta

L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA TRAGEDIA

HAITI, I VIDEO PIU' SIGNIFICATIVI

I MOMENTI DOPO LA SCOSSA: IL VIDEO

TESTIMONIANZE DALL'INFERNO
. Ascolta le voci dei sopravvissuti

Le squadre di soccorso hanno estratto due persone vive, di nazionalità haitiana, dalla macerie del Caribbean Market di Port-au-Prince, lo stesso dove stava lavorando l'italiano Antonio Sperduto al momento del sisma.
I due, un uomo di 30 anni ed una donna di 40, sono in buone condizioni. Sono rimasti sotto le macerie per più di 126 ore. E i soccorritori sperano di trovare altri superstiti.


TUTTI I VIDEO SU HAITI



Guarda anche:
Haiti, polizia apre il fuoco contro i saccheggiatori. Un morto
Haiti, rientrati a Roma i primi 13 italiani
Terremoto Haiti, il dramma dei piccoli orfani
Storie a lieto fine dall'inferno haitiano

Terremoto Haiti, i video amatoriali finiscono in rete
Facebook si trasforma in una bacheca d'emergenza

Leggi tutto