Haitiano scatena l'allarme all'aeroporto di New York

1' di lettura

E' stato un uomo fuggito dal disastro causato dal sisma a far scattare l'allarme antiterrorismo al JFK. Era uscito dal terminal attraverso un varco riservato agli equipaggi senza sottoporsi ai controlli.

LE NOTIZIE IN DIRETTA DA HAITI SU SKY TG24

L'ALBUM FOTOGRAFICO DELLA TRAGEDIA

HAITI, I VIDEO PIU' SIGNIFICATIVI

I MOMENTI DOPO LA SCOSSA: IL VIDEO

TESTIMONIANZE DALL'INFERNO
. Ascolta le voci dei sopravvissuti

Due settimane dopo il falso allarme a Newark nuova falla nella sicurezza in un aeroporto degli Stati Uniti, stavolta al JFK di New York, dove una persona non autorizzata è entrata in un'area riservata del Terminal 8, quello della American Airlines. Si è scoperto dopo che è stato un haitiano fuggito dal disastro causato dal sisma a far scattare l'allarme antiterrorismo . L'uomo era uscito dal terminal attraverso un varco riservato agli equipaggi senza sottoporsi ai controlli. Arrestato e identificato, era arrivato con un volo dalla Repubblica Dominicana.

Guarda anche:
Terrorismo, Newark bloccato per un bacio
Terrorismo: caos e paura all'aeroporto di Newark a New York
Fallito attentato sul volo Amsterdam-Detroit

Leggi tutto