Elezioni in Ucraina, ma la rivoluzione è dimenticata

1' di lettura

Si vota per scegliere il nuovo presidente. Yushenko, che guidò la rivolta del 2004 sconfitto in partenza. Yanukovic, vicino a Mosca, è il favorito. La premier Tymoshenko punta al ballottaggio. La Russia ha già vinto

A Kiev la rivoluzione arancione pare dimenticata e il paese sembra prepararsi a un ritorno al passato. Potrebbe essere Viktor Yanukovic, dato favorito dai sondaggi, a vincere le elezioni presidenziali. Nel 2004, in occasione di elezioni considerate truccate dalla comunità internazionale, il filorusso Yanukovich aveva dovuto lasciare il potere a Viktor Yuschenko. Per assaporare la rivincita Yanukovich dovrà probabilmente aspettare il ballottaggio. La sua sfidante, ultimo baluardo della rivoluzione arancione, potrebbe essere l'attuale premier Yiulia Tymoshenko, accreditata del 20%.

Leggi tutto