Ad Haiti duecentomila morti. I negozi saccheggiati

1' di lettura

Mancano cibo e acqua sull'isola, barricate di cadaveri e aiuti scortati. Preoccupa il rischio epidemie

Potrebbe arrivare fino a 200 mila il numero dei morti per il devastante terremoto che ha colpito Haiti. Sono le stime del governo locale, ma la situazione nell'isola si fa sempre più critica per la mancanza di assistenza ai feriti e per la difficile distribuzione dei primi aiuti umanitari.

Leggi tutto