Scandalo Nasa, trovata cocaina in un hangar shuttle

1' di lettura

Stupore e sdegno per il ritrovamento, al Kennedy Space Centre, di un sacchetto di cocaina. E' subito scattata un'indagine interna

Scandalo negli Usa per il rinvenimento, in un hangar del Kennedy Space Centre, di un sacchetto di cocaina. La scoperta è stata fatta da un tecnico, che ha subito consegnato la droga alle guardie di sicurezza. Il direttore generale della Nasa, Bob Cabana, ha fatto scattare immediatamente un'indagine interna per un incidente, che ha definito comunque come isolato. Strane storie, ma non nuove per la Nasa. Nel 2007 fu aperta un'altra inchiesta, dopo che due astronauti erano stati autorizzati a volare nonostante fossero ubriachi.

Leggi tutto