Caso Pio XII, Laras: "Negativa visita Papa in sinagoga"

1' di lettura

Esplode la polemica nel mondo ebraico per l'imminente andata di Benedetto XVI nel tempio romano a Lungotevere Cenci. Il presidente dell'Assemblea rabbinica italiana ha espresso il suo disappunto, preannunciando che non sarà presente

Tensione sempre più alta nel mondo ebraico per la visita di Benedetto XVI alla sinagoga romana, che dovrà avere luogo il prossimo 17 gennaio. Il presidente dell'Assemblea rabbinica italiana Giuseppe Laras ha detto che non presenzierà all'incontro, in quanto lo ritiene "cosa negativa". Secondo Laras "durante l'attuale pontificato, il rapporto fraterno è diventato sempre più debole". Argomento principe la questione del processo di Pio XII, cui da alcuni decenni esponenti del mondo ebraico addebitano il silenzio sugli orrori della Shoah. Rimproveri diretti di Laras anche al rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni, il quale di rimando ha detto: "Tempo dirà chi ha ragione".

Leggi tutto
Prossimo articolo