Chavez punta il dito contro gli Stati Uniti

1' di lettura

Rapporti tesi tra Venezuela e Usa. Secondo il presidente sudamericano un caccia americano avrebbe violato, due volte, lo spazio aereo venezuelano. Per intercettarlo, Caracas ha mobilitato due caccia F16. Ma il Penatgono smentisce

Chavez non ha dubbi. Un caccia Usa avrebbe violato, in due occasioni, lo spazio aereo venezuelano sì da indurre il presidente a mobilitare due F16 per intercettare e scortare fuori il velivolo militare. Per il presidente non si è trattato certamente di uno sbaglio, ma di una provocazione che rientrebbe in una precisa strategia americana d'attacco contro il Venezuela. Dichiarazioni che non sono piaciute agli Stati Uniti. Secca la smentita del Pentagono: "Nessun aereo e nessuna incursione".

Leggi tutto