Afghanistan, kamikaze si fa esplodere in un mercato

Un'immagine d'archivio di Gardez, la località in cui è avvenuto l'attentato suicida
1' di lettura

L'attentato era diretto contro il responsabile della sicurezza di Gardez, nella parte sud orientale del paese. Il bilancio parla di otto morti e ventiquattro feriti

Un kamikaze si è fatto esplodere in un mercato di Gardez, nell'Afghanistan sud-orientale, e ha ucciso otto persone, tra cui il capo della sicurezza che, insieme ad altri colleghi, era l'obiettivo dell'attacco. Ucciso anche il responsabile della sicurezza nella vicina provincia di Logar, il fratello e tre sue guardie del corpo. I feriti sono 24. Lo hanno annunciato fonti ufficiali secondo le quali l'apparente obiettivo dell'attentato erano le forze di sicurezza afghane alleate delle truppe straniere presenti in Afghanistan.

Leggi tutto
Prossimo articolo