Giappone, morto ultimo superstite bombe Hiroshima

1' di lettura

E' deceduto, all'età di 93 anni, Tsutomu Yamaguchi, l'unica persona ufficialmente riconosciuta come scampata alla tragedia nucleare, che investì il paese asiatico alla fine del secondo conflitto bellico mondiale

E' morto per un cancro allo stomaco, all'età di 93 anni, Tsutomu Yamaguchi, l'unica persona ufficialmente riconosciuta come superstite sia della bomba atomica di Hiroshim sia di quella sganciata su Nagasaki alla fine della seconda guerra mondiale. Yamaguchi aveva vissuto la sua intera esistenza quale testimone di uno dei più tragici eventi nella storia dell'umanità. Nel corso della sua lunga vita si era impegnato in campagne per la messa al bando delle armi in genere e per l'abolizione di quelle atomiche.

Leggi tutto