Battaglia nello Yemen ma l'ambasciata Usa riapre

yemen
1' di lettura

Dopo l'allarme terrorismo torna alla normalità l'attività della sede diplomatica di Washington. Il governo locale lancia attacco contro le cellule di Al Qaeda nel paese arabo

Riapre l'ambasciata americana di Sana'a, nello Yemen. Fanno lo stesso le sedi diplomatiche di Gran Bretagna e Francia mentre quella italiana è sempre rimasta operativa. L'ambasciata statunitense era stata chiusa per il rischio attentati da parte di formazioni terroristiche. Il governo di Sana'a ha lanciato negli ultimi giorni un attacco alle cellule di Al Qaeda nel paese e negli scontri di ieri sono morti almeno due militanti. Sia Washington che Londra hanno annunciato un piano di finanziamenti allo Yemen per incrementare la lotta congiunta al terrorismo.

Guarda anche:
Yemen, alta tensione. Hillary Clinton: "Minaccia globale"
Yemen, USA e GB chiudono le ambasciate
Yemen, Londra annuncia task force anti-terrorismo con Usa
Ascolta il discorso di Obama
Gli Usa pensano a rappresaglia nello Yemen
Fallito attentato sul volo Amsterdam-Detroit
Obama: lotta al terrore. Ma negli Usa cresce la paura

Leggi tutto