Attentatore vignettista complottò contro Hillary Clinton

1' di lettura

Il quotidiano danese Politkien ha riferito che il 28enne somalo, che voleva uccidere Kurt Westergaard, era già stato arrestato per aver partecipato a un piano terroristico contro il segretario di Stato americano

Notizia choc dal quotidiano danese Politiken. Il 28enne somalo, che, armato di ascia e coltello, voleva uccidere Kurt Westergaard, autore di una delle contestate vignette su Maometto, era già stato arrestato per il piano terroristico contro il segretario di stato Usa Hillary Clinton durante il suo viaggio in Africa. L'uomo sarebbe vicino agli Shebab, gli estremisti islamici somali, e ai responsabili di Al Qaeda in Africa orientale.

Guarda anche:
Aggressione all'autore delle vignette contro Maometto

Leggi tutto