Danimarca, aggredito autore delle vignette su Maometto

1' di lettura

In Danimarca la polizia ha arrestato un 28enne di origini somale che si era introdotto nella casa del vignettista danese conosciuto per aver realizzato alcuni disegni satirici su Maometto. Il giovane arrestato ha legami con un gruppo terroristico

Dopo aver scatenato le ire degli islamisti, qualche anno fa, offesi dalla satira pungente delle sue vignette, Kurt Westergaard ha rischiato ora di essere ucciso. Ad aggredirlo, nella casa dove vive ad Aarhus, in Danimarca, un 28enne danese di origini somale, sorpreso dal disegnatore, mentre si aggirava con un'arma da taglio all'interno dell'abitazione. Westergaard è riuscito ad avvertire la polizia, che intervenuta sul posto ha ferito e arrestato il giovane aggressore.

"Il tentato assassinio del disegnatore Kurt Westergaard è legato al terrorismo. La persona arrestata ha legami con l'organizzazione terroristica somala Al Shabaab e con i capi di Al Qaida nell'est dell'Africa" hanno affermato con un comunicato congiunto polizia e servizio antiterrorismo danesi.

Leggi tutto