La Russa: "Li riporteremo a casa, ma non sono eroi"

1' di lettura

Il ministro della difesa è intervenuto al programma di Rai 2 "il fatto del giorno" ribadendo l'impegno del governo italiano nel riportare a casa i due connazionali rapiti in Mauritania, ma precisa: "Non sono eroi, solo degli imprudenti"

Da parte del governo italiano "massimo impegno" per riportare a casa Sergio Cicala e la moglie, rapiti in Mauritania, "ma una volta a casa non saranno eroi, ma due imprudenti - voglio usare una parola cauta - che mettono a repentaglio non solo la loro vita", ma finiscono col mettere in moto un insieme di "attività costose, complicate e pericolose per altri uomini". Lo ha detto il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, a "Il fatto del girono", su Rai2.

Leggi tutto