Cile, migliaia di ettari in fiamme a ovest di Santiago

1' di lettura

Dichiarato stato di emergenza nel paese sudamericano per le fiamme, che hanno distrutto almeno venti abitazioni nei pressi di Valparaiso e stanno lambendo la capitale. Ordinata l'evacuazione di centinaia di abitanti

In Cile decine di pompieri sono al lavoro da ore, per cercare di domare sei incendi che, nella sola giornata di domenica, hanno distrutto almeno venti abitazioni nella zone limitrofa alla città portuale di Valparaiso. Migliaia di ettari, a ovest di Santiago, stanno bruciando. Le autorità hanno dichiarato lo stato di emergenza e hanno ordinato l'evacuazione di centinaia di abitanti.

Leggi tutto