Attentati nel mondo islamico per l'Ashura

1' di lettura

La più importante festività sciita si macchia di sangue in tutto il mondo. In Iran, negli scontri tra manifestanti e polizia perdono la vita decine di persone, cinque le vittime in un attentato in Iraq e dieci in Pakistan

Ashura di sangue in Iraq. E' di cinque morti e 27 feriti il bilancio di un attentato contro i pellegrini sciiti nei pressi di Kirkuk, nel nord del Paese. Una bomba è esplosa al passaggio di una processione a Taza Kharmat per il giorno dell'espiazione, la festività più importante dei seguaci di Ali'. Quattro i feriti gravi, tra cui un bambino. Un kamikaze è entrato in azione, invece, domenica mattina contro una moschea sciita della città di Muzaffarabad, nel Kashmir pachistano, causando la morte di dieci persone e il ferimento di decine di altre.

Leggi tutto