Riforma della sanità: il Senato fa un regalo a Obama

1' di lettura

Decisivo passo avanti al Senato. Tutti i democratici hanno votato a favore. Con 60 sì e 40 no è stata approvata una mozione che spiana la strada al varo del provvedimento entro il 25 dicembre

Il pacchetto di riforma del sistema sanitario ha passato oggi un test cruciale al Senato Usa, con 60 democratici che hanno votato per porre il provvedimento, fortemente voluto dal presidente Barack Obama, sulla strada dell'approvazione entro Natale. In un voto effettuato in piena notte, in una Washington coperta di neve, i Democratici all'unanimità hanno detto sì alla prima di tre mozioni procedurali per eliminare il dibattito sul testo e approvarlo definitivamente entro la vigilia di Natale.


Guarda anche:
Sanità Usa, primo sì alla riforma Obama
Riforma sanità, Obama: abbassare la voce e ascoltarci
La riforma della sanità divide l'America
Il sogno, il cambiamento, i dubbi. Un anno di Obama 

Leggi tutto