Olanda, scomparsa la 14enne che voleva girare il mondo

1' di lettura

La giovanissima velista olandese Laura Dekker, al centro di una controversia giudiziaria lo scorso agosto, è scomparsa da venerdì. Lo riferisce la polizia olandese

E' scomparsa da casa Laura Dekker, la 14enne olandese che voleva diventare la più giovane navigatrice transoceanica solitaria prima che il Tribunale per i minorenni di Utrecht le impedisse di partire per la sua impresa, poiché sarebbe venuta meno agli obblighi scolastici. Secondo quanto riportano i media locali, la giovane potrebbe essere partita ugualmente per la sua traversata. Ma la sua barca è ancora ormeggiata alla banchina. La polizia ha già lanciato una ricerca internazionale, e indaga sul prelievo di 3500 euro fatto dal conto in banca della ragazza.

Leggi tutto
Prossimo articolo