Iraq, iraniani si ritirano da pozzi petroliferi

1' di lettura

Gli uomini di Teheran hanno lasciato le installazzioni per l'estrazione dell'oro nero. Entrambi i paesi rivendicano il possesso del pozzo

Le forze iraniane si sono ritirate nella notte dai pozzi petroliferi di Fakka, nel sud dell'Iraq. Venerdì una decina di militari e tecnici iraniani avevano occupato il pozzo numero 4 nel campo petrolifero tra i due paesi. Lo sconfinamento era stato smentito da Teheran e dall'ambasciata iraniana a Baghdad, E' la prima volta che succede dalla caduta del regime iracheno di Saddam Hussein. Entrambi i paesi rivendicano infatti il possesso del pozzo. A denunciare la presenza di truppe iraniane sulla una zona contesa era stato ieri un generale iracheno.

Leggi tutto
Prossimo articolo