La riforma sanitaria Usa sempre più vicina

1' di lettura

"Un grande passo in avanti in favore del popolo americano". Così il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, commentando il compromesso raggiunto in Senato che ha aperto la strada all'approvazione della riforma sanitaria

I senatori democratici Usa hanno annunciato di avere trovato i 60 voti necessari per far approvare la storica riforma sanitaria. Il senatore democratico Ben Nelson, che aveva seri dubbi su alcuni elementi della legislazione, e' stato convinto dai leader del partito a votare a favore della riforma dopo modifiche a parti della bozza. Nelson contestava i meccanismi che avrebbero garantito agli assicurati fondi pubblici per le interruzioni della gravidanza. Grande soddisfazione espressa dal Presidente Obama in una conferenza stampa.

Leggi tutto
Prossimo articolo