Copenaghen, rientra la protesta dei paesi africani

1' di lettura

Al vertice sul clima si deve passare dai negoziati alle decisioni ma 53 paesi poveri si erano allontanati per esprimere le proprie avversità nei confronti dei paesi ricchi poco decisionisti. Oggi è intervenuto anche Al Gore

Rientra la protesta dei paesi africani, e al vertice sul clima si ricomincia. I 53 paesi guidati dall'Algeria, si erano allontanati per protestare contro i Paesi ricchi, che davano l'impressione di voler far naufragare il protocollo di Kyoto. Il summit, intanto entrato nella settimana decisiva e oggi ha parlato il Nobel per la pace del 2007 Al Gore, spronando tutti a fare del proprio meglio

Leggi tutto