Massachussetts, la nonna killer di 98 anni

1' di lettura

Una donna di 98 anni ha assassinato la sua compagna di stanza nella casa di riposo, perché aveva paura che la vittima le rubasse la stanza da letto

Negli stati uniti ora, una donna di 98 anni è stata condannata per aver ucciso la compagna di stanza. Questa che vedete è la foto della vittima che aveva 100 anni. L'anziana l'ha strangolata mentre dormiva asfissiandola con una busta di plastica. La 98enne si è giustificata dicendo che aveva paura che l'altra anziana le portasse via la stanza nella casa di cura nel Massachussetts dove erano assistite. La donna è ora stata portata in un ospedale psichiatrico per una perizia mentale.

Leggi tutto
Prossimo articolo