Iran, Khamenei: l'opposizione sarà eliminata

1' di lettura

Lo ha detto la Guida suprema iraniana in un discorso ritrasmesso dalla televisione di Stato. L'ayatollah ha accusato i leader riformisti di "aver violato la legge, organizzato rivolte e incoraggiato la gente a resistere al sistema"

"L'opposizione sarà eliminata". Lo ha detto oggi la Guida suprema iraniana, ayatollah Ali Khamenei, in un discorso ritrasmesso dalla televisione di Stato.
Khamenei ha parlato mentre, dalla notte scorsa, circolano insistenti sui siti dell'opposizione le voci del possibile arresto di Mir Hossein Moussavi e altri capi della protesta per cercare di mettere fine definitivamente alle manifestazioni nelle piazze e nelle università. Pur senza nominarli, l'ayatollah ha accusato questi leader di avere "violato la legge, organizzato rivolte e incoraggiato la gente a resistere al sistema" della Repubblica islamica. "Non si tratta di cose da poco - ha aggiunto la Guida suprema - e tutto questo ha dato coraggio ai nemici. Ma essi sono come la schiuma sull'acqua e quello che rimane è il sistema. L'opposizione verrà eliminata agli occhi della nazione".

Guarda anche:
Iran, la repressione on line supera i confini
Iran, la polizia attacca migliaia di oppositori

Iran, l'esilio forzato degli artisti
Iran, una notte su Twitter ad ascoltare i dissidenti
Iran, spari sulla folla: la VIDEOGALLERY

Leggi tutto