Usa: l'influenza A è la bufala del secolo

1' di lettura

Arriva dagli Stati Uniti uno studio sull'influenza A: se il corso del virus continuerà in questa direzione si può dire che questa pandemia è stata la più lieve mai registrata. Affermazione che apre a polemiche sulla corsa ai vaccini. H1N1 LO SPECIALE

L'ALBUM FOTOGRAFICO che ripercorre le tappe della pandemia
Tutte le notizie e gli aggiornamenti sulla nuova influenza

L'influenza A/H1N1 potrebbe passare alla storia come la pandemia più lieve mai registrata. La più che ottimistica previsione è stata avanzata in uno studio pubblicato su PLoS Medicine, secondo cui "se l'andamento dell'infezione continuerà come è stato sinora, si potrà dire che si è trattata di un' epidemia di media intensità'". Per l'epidemiologo Marc Lipsitch, dell'università di Harward: "Siamo con tutta probabilità di fronte alla più leggera pandemia della storia finora registrata".

Guarda anche:

 

Influenza A, vai allo speciale
Vademecum. Domande e risposte sulla nuova influenza
Ecco quando vaccinare i bambini
Se l'influenza A diventa un business

Leggi tutto
Prossimo articolo