Afghanistan, americani scettici su strategia di Obama

1' di lettura

Scarso entusiasmo negli Stati Uniti dopo il discorso di Barack Obama, che ha annunciato 30 mila uomini in più entro sei mesi e il ritiro a partire dal 2011. Intanto il Congresso ha ascoltato il team che si occupa della sicurezza nazionale

Il giorno dopo l'intervento di Obama all'accademia militare newyorkese di West Point, incentrato sui rinforzi americani e Nato da inviare in Afghanistan, gli americani non esprimono entusiasmo ma piuttosto scetticismo. E' soprattutto il capitolo finanziamenti militari a preoccupare una nazione, che continua a dibattersi nella crisi. Intanto il Congresso ha ascoltato il team che si occupa della sicurezza nazionale con gli interventi di Clinton e Gates.

Leggi tutto