Russia, la Soyuz torna sulla Terra

1' di lettura

I tre astronauti rimasti per 180 giorni in orbita sulla Stazione Spaziale Internazionale, sono tornati sulla Terra. Il rientro è avvenuto in orario, nelle terre del Kazakhstan

La capsula spaziale Soyuz è atterrata nella steppa del Kazakistan con a bordo i tre cosmonauti Frank De Winne (belga), Robert Thirsk (canadese) e Roman Romanenko (russo) della Stazione Spaziale Internazionale. La televisione di Stato russa ha mostrato le immagini dei tre astronauti che lasciavano la navicella. Stando alle notizie date da fonti mediche, i tre sono in buone condizioni di salute.

Leggi tutto