Uruguay, il tupumaru Mujica nuovo presidente

1' di lettura

Giornata storica per il paese sudamericano, che vede alla propria guida un ex guerrigliero del Movimiento de Liberación Nacional. Dopo il sandinista Ortega è il secondo capo di Stato ribelle

Un ex tupamaru è diventato presidente dell'Uruguay. Si tratta di Josè Mujica. Non appena il suo trionfo è stato confermato dalle proiezioni, ha promesso di lavorare per tutti gli uruguayani. Già dopo gli exit-polls il suo avversario, l'ex presidente Luis Lacalle, che guidò il paese dal 1990 al 1995, aveva riconosciuto la sconfitta. Nel ballottaggio Mujica ha ottenuto il 51% dei voti ed è diventato il secondo presidente ribelle dopo il sandinista Daniel Ortega.

Leggi tutto
Prossimo articolo