Estradati da Guantanamo due tunisini

1' di lettura

Fonti del ministero della Giustizia hanno confermato l'arrivo di due detenuti accusati di aver fornito supporto logistico ad una cellula terroristica che reclutava persone destinate al martirio nei paesi in guerra

Fonti del ministero della Giustizia hanno confermato l'arrivo di due detenuti dal carcere americano di Guantanamo. Si tratterebbe di Riad Nasri e Moez Fezzani, entrambi tunisini, nei confronti dei quali è stata emessa un'ordinanza di custodia cautelare nel giugno del 2007 dal gip Guido Salvini. I due sono accusati in particolare di aver fornito supporto logistico ad una cellula del "gruppo salafita per la predicazione ed il combattimento", che avrebbe reclutato persone destinate al martirio nei paesi in guerra. I fatti risalgono ad un periodo tra il 1997 e il 2001.

Leggi tutto