Rasmussen: almeno altri 10mila uomini per l'Afghanistan

1' di lettura

Il segretario della Nato insieme al presidente degli sati Uniti chiedono nuove truppe per la guerra a talebani e Al Qaeda. L'Italia pronta ad inviare 400 uomini

10MILA in più secondo le anticipazioni del New York Times tanti sarebbero gli uomini della Nato di cui gli Stati Uniti hanno bisogno in Afghanistan. Uno sforzo intenso su cui si attende l'ultima parola degli alleati. Ieri è arrivato il sì del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi che in un colloquio telefonico con la Casa Bianca, ha confermato direttamente a Barack Obama l'intenzione di aumentare il contingente italiano, intenzione ribadita poi durante l'incontro a Roma con il Segretario generale della Nato Anders Fogh Rasmussen.

GUARDA ANCHE:

Frattini possibilista sull'invio di nuove truppe in Afghanistan
Frattini: Non invieremo nuove truppe in Afghanistan

Leggi tutto