H1N1, Canada: allarme vaccini. Registrati casi di allergia

1' di lettura

Bloccato un lotto di 170mia vaccini contro l'influenza A, dopo i sei casi di shock anafilattico. Intanto nel mondo si registrano anche casi di mutazioni del virus

Sei reazioni allergiche al vaccino contro il virus H1N1 dell'influenza A. Le allergie sono state registate nella provincia di Manitoba, In Canada, e riguardano un unico lotto, prodotto in Canada dalla Glaxo, che ha subito ritirato a scopo precauzionale le 170.000 dosi della stessa partita. Le sei persone coinvolte si sono già rimesse, ma l'attenzione intorno al virus H1N1 da parte dell'Oms resta alta in tutto il mondo: in Norvegia sono saliti a 4 i casi di infezione mutati ed è ora importante capire se queste mutazioni sono associate ai casi più gravi della malattia. Anche dal Galles arriva notizia di casi di possibile trasmissione del virus H1N1 resistente al Tamiflu, uno dei due medicinali raccomandati contro l'influenza A. Un evento, quello della trasmissione da persona a persona del virus resistente al farmaco, finora mai verificatosi.

Leggi tutto
Prossimo articolo