Shuttle, seconda passeggiata spaziale per astronauti

1' di lettura

Partiti con un'ora di ritardo per un imprevisto, Mike Foreman e Randolph Bresnik, a bordo dello STS Atlantis, hanno portato rifornimenti all'Iss al di fuori dell'orbita terrena

Per l'equipaggio dello Shuttle Atlantis è stata la seconda delle tre passeggiate spaziali, iniziata con un'ora di ritardo per un falso allarme. Dopo un'accurata preparazione che li ha visti respirare ossigeno per più di due ore, i due astronauti sono usciti dalla navetta spaziale Atlantis. Sono il veterano Mike Foreman e Randolph Bresnik. Portare componenti di ricambio e rifornimenti per la Iss è l'obiettivo della missione Sts-129, che prevede anche l'installazione di due piattaforme sulla stazione spaziale internazionale.

Leggi tutto