Orrore in Perù, uccise 60 persone per farne cosmetici

1' di lettura

In manette 4 persone sospettate di far parte di una banda che avrebbe assassinato almeno 60 persone negli ultimi 30 anni in una località a 450 km da Lima. Gli omicidi erano commessi per estrarre dai loro corpi grasso da vendere in Europa

La polizia peruviana ha arrestato quattro persone sospettate di far parte di una banda che avrebbe assassinato almeno 60 persone negli ultimi 30 anni in una località a 450 km da Lima. Gli omicidi erano commessi per estrarre dai loro corpi grasso da vendere in Europa, ad aziende di prodotti cosmetici, ad un prezzo di 15mila dollari al litro. Si cercano ora altri sette possibili complici. Secondo le intercettazioni telefoniche della polizia, tra i potenziali clienti ci potrebbero essere anche due "italiani" ora ricercati dagli inquirenti.

Leggi tutto