Pakistan: diciotto morti in un attentato a Peshawar

1' di lettura

Morti e feriti in un'azione suicida nei pressi del palazzo di giustizia. L'ennesimo attentato, l'ultimo di una lunga serie, conferma questa città pakistana come una delle più colpite dal terrorismo di matrice islamica

E' giunto a bordo di un taxi, poi si è confuso tra la gente che affollava le vie del centro adiacenti il tribunale di Peshawar e infine, dopo essere arrivato all'ingresso del palazzo di giustizia, si è fatto esplodere. L'atto terroristico ha provocato decine di morti e numerosi feriti, rimasti per l'ennesima volta sull'asfalto di questa città martoriata dagli attacchi. La posizione strategica di Peshawar, al confine con l'Afghanistan e sulla via che conduce a Kabul, la fa spesso teatro di azioni suicida e quasi non passa giorno senza che da qui arrivino notizie di esplosioni e vittime.

Leggi tutto
Prossimo articolo