Obama torna dall'Asia sotto una pioggia di critiche

1' di lettura

"Abbiamo seminato", ha detto il consigliere della Casa Bianca facendo un primo bilancio della missione. Ma la stampa estera sottolinea: la missione si distingue per la mancanza di risultati concreti

Si è concluso il primo viaggio in Asia di Barack Obama. Il consigliere della Casa Bianca, tracciando a Seul un primo bilancio della visita, ha negato che i risultati siano stati deludenti: "Abbiamo seminato e fatto buoni progressi su ciò che ci interessava - ha detto - ma dovranno maturare". La stampa estera però sottolinea: la missione si distingue per la mancanza di risultati concreti. La Cina, ad esempio, non ha ceduto su niente e non si è parlato di diritti umani.

Leggi tutto