Dalai Lama a Roma: per il Tibet, senza violenza

1' di lettura

Ospite a Montecitorio in occasione del quinto congresso mondiale parlamentare sul Tibet, il leader religioso rilancia il dialogo con la Cina

Pace attraverso il dialogo, la politica della non violenza, l'autonomia del Tibet e i rapporti con la Cina. C'è tutto questo nell'agenda del Dalai Lama a Roma e presente a Montecitorio in occasione del quinto congresso mondiale parlamentare sul Tibet. Il benvenuto di oltre 100 parlamentari e l'incontro con il presidente della Camera Gianfranco Fini che ha sottolineato l'attenzione dell'Italia verso la delicata questione Tibetana. Un incontro privato di oltre mezz'ora, nel corso del quale Fini ha manifestato al Dalai Lama solidarietà e vicinanza.

Leggi tutto
Prossimo articolo