L'Obama mania anche in Cina

1' di lettura

Il presidente Usa si prepara al viaggio in Asia dove c'è grande attesa. Migliaia i gadget venduti. Due dollari per un taglio di capelli come quello dell'ex senatore dell'Illinois. Per i più esigenti c'è una statua che prende fuoco

In Cina fervono i preparativi per la visita di Barack Obama. Non mancano modi originali e bizzarri per accoglierlo. Uno scultore ha realizzato una statua del presidente che ricalca la copertina che il Time gli ha dedicato. Ma non si tratta di un semplice busto. Spingendo un pulsante la statua prende fuoco. L'autore spera di venderla per circa 14mila dollari. Due dollari appena, invece, per un taglio di capelli stile Obama. E ancora gadget e t-shirt di Oba-Mao, un accostamente improbabile ma che ha già riscosso molto successo in Cina con migliaia di magliette vendute.

Leggi tutto